Home ABSTRACT Effetti AntiAging dell’attività aerobica
0

Effetti AntiAging dell’attività aerobica

Effetti AntiAging dell’attività aerobica
0

shutterstock_167669255

 

Le malattie cardiovascolari (CVD) rimangono la principale causa di morbilità e mortalità nelle società moderne , e con l’avanzare dell’età è il principale fattore di rischio. Le disfunsioni arteriose , caratterizzate da un grande irrigidimento delle arterie elastiche e disfunzione endoteliale , rappresentano l’evento chiave che porta a malattie cardiovascolari associate all’età . Uno studio pubblicato dalla  “American Physiological Society” mostra che un regolare esercizio aerobico inibisce l’irrigidimento delle arterie dovute  all’invecchiamento ( ottimizza la compliance arteriosa ) e preserva la funzione endoteliale . I meccanismi con cui il regolare esercizio aerobico de-irrigidisce le grandi arterie elastiche non sono completamente chiari, ma le prove esistenti suggeriscono che la riduzione dello stress ossidativo associato ad una diminuzione sia del collagene avventiziale ( fibrosi) e dei prodotti finali della glicazione giocano un ruolo chiave. L’esercizio aerobico conserva la funzione endoteliale che si va via via a perdere con l’invecchiamento , mantenendo una buona biodisponibilità di ossido nitrico attraverso la soppressione di un eccessivo stress ossidativo, e inibendo lo sviluppo di infiammazione vascolare cronica di basso grado . Recente alla luce di nuovi dati viene supportata l’ipotesi che l’esercizio aerobico può esercitare questi effetti benefici inducendo direttamente la protezione delle arterie dall’invecchiamento contrastando molteplici fattori negativi a cui si è esposti cronicamente . Il regolare esercizio aerobico deve essere considerato come una strategia di ” prima linea ” per la prevenzione e il trattamento dell’invecchiamento arterioso.