Dimagrimento localizzato

RESISTANCE TRAINING E DONNE

Massimo Spattini
SQUAT E DONKEY KICKS: DUE ESERCIZI ECCELLENTI PER MIGLIORARE L’ASPETTO DEI GLUTEI IN DONNE GINOIDI-IPOLIPOLITICHE. Negli ultimi anni l’ideale del corpo femminile ha subito delle profonde modifiche; se fino ad alcuni anni fa lo stereotipo fisico a cui tutte le donne ambivano era quello di una costituzione magra, con totale assenza di massa muscolare, simile

DIMAGRIRE SI, MA IN MODO LOCALIZZATO

Massimo Spattini
Dott. Spattini, con la dietaCOM® (CronOrMorfo dieta) lei ha introdotto il concetto di dimagrimento localizzato, ci può spiegare in che cosa consiste e perché funziona? La dietaCOM® è un approccio integrato che tiene conto della cronobiologia degli ormoni e della morfologia dell’essere umano. Tutto questo, si sa, è legato alla genetica che indirizza il nostro

GRASSO ADDOMINALE: COME CONTRASTARLO

Massimo Spattini
1
Credo che, chiunque di noi sia ingrassato e poi abbia provato a dimagrire, si sia reso conto che esistono delle zone di accumulo preferenziale dove il tessuto adiposo si sviluppa più facilmente e dopo fa anche più fatica ad andare via. Non tutti sanno, infatti, che le zone in cui si tende ad ingrassare non

IL DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO ESISTE!

Massimo Spattini
1
Per anni, personal trainer istruiti hanno raccontato alle persone intenzionate a perdere massa grassa localmente di smettere di fare quotidianamente centinaia di serie di crunch o abduttori e, piuttosto, di dedicare tempo ed energie alla nutrizione e all’allenamento aerobico che favorisce un più efficiente consumo di calorie. Sebbene esistano alcuni studi in letteratura che mostrano

DIMINUIRE IL GRASSO NELLE COSCE: vediamo come

Massimo Spattini
1
Spesso mi viene chiesto come perdere grasso nelle diverse zone del corpo. È una domanda che arriva frequentemente dalle donne che faticano a perdere peso nella parte inferiore del corpo configurando il classico aspetto a pera definito ginoide in gergo medico. Questo aspetto è tanto comune quanto abbastanza complicato da trattare. Niente è impossibile, ma dei 4 morfotipi descritti nel mio

STUDIO SUL DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO OTTENUTO DALLA CRONORMORFODIETA ATTRAVERSO IL CONFRONTO DI PARAMETRI ANTROPOMETRICI

Massimo Spattini
La mia tesi di Laurea magistrale in Biologia della Salute (Scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze Motorie-Università di Bologna) svolta presso lo Studio Medico del Dott. Massimo Spattini, ha l’obiettivo di indagare sull’esistenza del dimagrimento localizzato utilizzando la CronOrMorfoDieta o DietaCOM. Lo studio caso-controllo, partito a settembre 2017 e durato due mesi, ha coinvolto inizialmente

DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO, MITO O REALTA’

Massimo Spattini
2
Quando si parla di dimagrimento localizzato molte persone storcono il naso e non credono che sia possibile; pensano che sarebbe troppo bello e comodo allenare gli addominali o i glutei e notare un dimagrimento apprezzabile in quella zona, per cui semplicemente non considerano questo argomento. Eppure, nel mondo del fitness e del bodybuilding svariate persone

IL DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO È FINALMENTE DIMOSTRATO SCIENTIFICAMENTE

Massimo Spattini
È ormai da più di 20 anni che scrivo riguardo alla possibilità di ottenere un dimagrimento localizzato tramite un approccio che comprenda un’alimentazione personalizzata secondo i Biotipi ed un allenamento finalizzato a migliorare la circolazione nelle zone dove viene accumulato più grasso corporeo. Vi presento ora un altro studio che dimostra inequivocabilmente l’efficacia di un

SPOT REDUCTION E ALLENAMENTO

Redazione
0
Fino a due anni fa, diciamo prima dell’uscita del mio libro “La DietaCOM e il dimagrimento localizzato”, digitando sul motore di ricerca Google il termine “Spot Reduction” uscivano una pletora di ricerche correlate che ne parlavano in termini negativi sostenendone l’impossibilità. Oggi invece le prime 5 voci che appaiono sono: –           Spot Reduction in Wikipedia