ABSTRACT

ANSIA, STRESS, DEPRESSIONE: L’ATTIVITÀ FISICA PROTEGGE IL CUORE

Massimo Spattini
Nei soggetti ansiosi, o depressi, l’attività fisica regolare raddoppia il beneficio cardiovascolare rispetto agli individui senza queste diagnosi, come suggerisce una nuova analisi presentata alla 71ma sessione scientifica annuale dell’American College of Cardiology. I risultati della ricerca si aggiungono alla crescente evidenza di come l’esercizio fisico migliori la salute cardiovascolare aiutando ad attivare parti del

GLI EFFETTI ANTIVIRALI DI ZINCO, VIT. C E QUERCETINA

Massimo Spattini
Da uno studio scientifico recente apprendiamo che un adeguato livello ematico di zinco può ridurre il rischio di ospedalizzazione da coronavirus Covid-19 e il rischio di gravi o gravissime complicazioni. Questo è dovuto all’azione dello zinco che ostacola la replicazione dei virus (già era nota la sua efficacia sul semplice raffreddore) nelle cellule contenenti un’alta

GLI ORMONI DELLA LINEA

Massimo Spattini
Il peso forma? È anche una questione di ormoni. Sono i livelli ormonali, delicati e condizionati  dai nostri stili di vita, che, per tanti aspetti, scrivono il nostro destino da “magri” o “grassi”. La dieta giusta, il movimento e le tecniche anti- stress sono gli strumenti per  riportarli in equilibrio, restituendo benessere a tutto il

QUERCETINA: UNA MOLECOLA SU CUI PUNTARE

Massimo Spattini
La quercetina è un flavonoide tra i più comuni, presente in molte varietà di frutta e verdura come, ad esempio, capperi, mele, cipolle, uva. È un potente antiossidante naturale, un inibitore naturale di vari enzimi intracellulari, mostra un effetto destabilizzante sulla 3CLpro, una delle proteine fondamentali per la replicazione del virus SARS-Cov-2, è stata estensivamente

ROSSO, PICCANTE E SALVA-CUORE

Massimo Spattini
Al suo interno sono presenti un mix di sostanze antiossidanti come vitamina C, polifenoli e carotenoidi. Non dimentichiamoci ovviamente della capsaicina, la caratteristica molecola responsabile della sua piccantezza contenuta nella rossa bacca. Avete ormai capito che stiamo parlando, naturalmente, del peperoncino piccante. Proprio un rapporto pubblicato poco più di un anno fa, sul Journal of the American College of Cardiology,

OMEGA 3 E SISTEMA IMMUNITARIO

Massimo Spattini
Nuove evidenze sul ruolo cruciale per la salute degli Omega-3 giungono da uno studio da poco pubblicato su Prostaglandins, Leukotrienes and Essential Fatty Acids. Nello specifico, si tratta di una ricerca che ha posto in correlazione i livelli di Omega-3 nel sangue, rappresentati da un marker, l’Omega-3 index, con la salute del sistema immunitario. L’Omega-3 index (O3I) indica la quantità

ZINCO E SARS-COV-2

Redazione
Ultimamente si è parlato molto dello zinco nella prevenzione e nel trattamento dell’infezione da Sars-CoV-2 in questi due anni di pandemia. Un gruppo di ricercatori e clinici del dipartimento di Patofisiologia e Trapianti dell’Università di Milano e di quello di Neuroscienze e salute mentale dell’Ospedale Irccs Policlinico di Milano ha raccolto le evidenze scientifiche pubblicando i risultati su Advances

IMMUNITÀ NATURALE DA INFEZIONE

Redazione
1
In uno studio, è stato dimostrato che gli individui esposti a un’infezione naturale SARS-CoV-2 avevano dieci volte meno probabilità di essere reinfettati rispetto agli individui vaccinati senza infezione naturale. Inoltre, gli individui esposti a infezioni naturali avevano anche meno probabilità di essere ricoverati in ospedale con COVID-19. In secondo luogo, prima della pandemia di COVID-19,

DIGIUNO INTERMITTENTE PER PERDERE GRASSO, MA NON I MUSCOLI

Massimo Spattini
Negli ultimi due anni tutti hanno dovuto lottare con l’attuale pandemia di coronavirus, tuttavia questa situazione ci ha “distratto” da una ben più infima, perché silente, pandemia di obesità che si è aggravata tra lockdown, mancanza patologica di movimento e sfoghi alimentari. Attualmente circa il 30% della popolazione mondiale si ritrova in sovrappeso. Questa situazione

COVID-19: CURCUMINA EFFICACE NEI PAZIENTI OSPEDALIZZATI

Redazione
Nonostante la massiccia campagna di vaccinazione in corso, c’è ancora urgente necessità di trattamenti sicuri ed efficaci per aiutare a frenare gli effetti debilitanti della malattia COVID-19. Una recentissima revisione sistematica, pubblicata su Nutrients, ha mirato a studiare l’efficacia del trattamento supplementare (ossia associato alle terapie convenzionali) con curcumina sugli esiti clinici e sui profili