Home ABSTRACT PROTEINE E CRESCITA MUSCOLARE
0

PROTEINE E CRESCITA MUSCOLARE

PROTEINE E CRESCITA MUSCOLARE
0

Agli anziani che vogliono costruire massa muscolare (o mitigare la perdita di muscolo età-correlata) viene spesso consigliato di aumentare l’introito di proteine.

Tuttavia, secondo i ricercatori dell’Università di Birmingham nel Regno Unito, questo suggerimento, seppur formalmente corretto, è troppo vago.

Studio

In questo studio, pubblicato su Frontiers in Nutrition, gli scienziati hanno formato 3 gruppi di partecipanti così composti: 40 ventenni, 40 quarantenni o cinquantenni, 40 settantenni, e hanno osservato per 3 giorni la dieta di ogni gruppo, concentrandosi principalmente sulle proteine consumate dai partecipanti.

Hanno esaminato sia l’assunzione totale di proteine che l’assunzione di proteine ​​per singolo pasto.

Risultati

Più i partecipanti erano anziani e minore era la loro assunzione di proteine.

La maggior parte dei partecipanti allo studio più anziani aveva anche un apporto proteico che era considerato sufficiente secondo gli scienziati della nutrizione meno aggiornati con le attuali evidenze della letteratura scientifica.

Il quadro è diventato meno positivo quando i ricercatori hanno esaminato l’assunzione di proteine ​​per pasto.

Solo a cena, il gruppo dei settantenni ha mangiato abbastanza proteine ​​per incrementare la costruzione dei loro muscoli e contrastare la sarcopenia.

I giovani hanno bisogno indicativamente di 20-25 grammi di proteine ​​per singola assunzione per stimolare la produzione di tessuto muscolare.

Dopo aver consumato questa quantità, abbastanza aminoacidi entrano nel sangue per attivare il meccanismo anabolico nelle cellule muscolari.

Negli anziani, invece, questo meccanismo non è così efficiente.

Le cellule muscolari invecchiate aumentano l’anabolismo unicamente con un apporto di almeno 40 grammi di proteine per ogni pasto.

Conclusioni

Il dottor Benoit Smeuninx, primo firmatario dello studio, ha affermato che sebbene la maggior parte dei partecipanti allo studio raggiungesse la dose giornaliera di proteine raccomandate, i risultati della ricerca evidenziano come un’unica linea guida non sia appropriata per tutti i gruppi di età.

Asserire unicamente che le persone in età avanzata dovrebbero mangiare più proteine senza riferimenti temporali ​​non è sufficiente come indicazione.

Gli individui di mezza età e gli anziani dovrebbero aumentare l’assunzione di proteine in ogni singolo pasto, in particolare a colazione e pranzo, e praticare una regolare attività fisica: questo potrebbe mitigare la perdita muscolare collegata all’invecchiamento.

Fonte: Benoit Smeuninx, et al., “Amount, Source and Pattern of Dietary Protein Intake Across the Adult Lifespan: A Cross-Sectional Study”. Front. Nutr., 16 March 2020; 7:25.